Claudio Natili

    • Informazioni principali

      Nome *:Claudio Cognome *:Natili Breve descrizione:Studi: Liceo classico Professioni e attività esercitate: a) Chitarrista b) Compositore e Autore (Iscritto e Socio S.I.A.E. per la sezione Musica) c) Autore di spettacoli televisivi e teatrali (iscritto e socio S.I.A.E. sezione DOR ) d) Soggettista e sceneggiatore (iscritto S.I.A.E. sezione Cinema) f) Consulenza spettacoli musicali Paese: Città: Sito Web:quellidelpianodisopra.com
    • Biografia

      A) Sino dal 1982 come chitarrista del complesso "I Romans" ha suonato nei più prestigiosi locali italiani ed esteri, percorrendo musicalmente, tutte le tappe che dai favolosi anni 60 ci hanno portato ai giorni d'oggi. B) Oltre a comporre tutte le canzoni dei Romans, ha composto canzoni per I Santo California, July and Julie, Franco Califano, Mirelle Matieu, Michael Holms, Karen Cheril, Engebel Humperdinck, Flavia Fortunato, Nini Rosso, Fausto Papetti, i Milk and Cofee, Gloriana, Little Tony, Pupo, i Camaleonti e molti altri, arrivando al primo posto della Hit italiana e di tutti i Paesi Europei e dell'America Latina con il brano "Tornerò" cantato dai Santo California e ripreso poi dai Romans che ne avevano curato l’arrangiamento originale e che ne avevano eseguito anche la base e le parti corali (con il brano “Tornerò” sono stati venduti in tutto il mondo 14 milioni di dischi e proprio grazie a questo brano Claudio Natili il 6 Marzo del 2006 ha ricevuto il premio A.S.C.A.P a Los Angeles come autore di uno dei brani di maggior successo 2005-2006 in Messico e California). Con gli stessi interpreti, al primo e al quarto posto della Hit con "Ave Maria No No" e "Un Angelo"; al secondo posto con "Una storia d'amore" cantata da July and Julie; al nono con "Caro amore mio" cantate dai Romans (Quest'ultima, finalista al Festivalbar 1973) la veridicità di tali note può essere provata dal libro di Dario Salvatori: "25 anni di Hit Parade in Italia" Oscar Mondadori; tre sue canzoni, interpretate dai “Romans” sono state finaliste alla manifestazione "Un disco per l'estate" e precisamente "Voglia di mare" (1972), "Il mattino dell'amore" (1974), "Stiamo bene insieme" (1975). Altre due sono state finaliste al Festival della canzone italiana di Sanremo ed esattamente: "Quando incontri l'amore" cantata dai Milk and Coffee (1982) e "Il mio treno" interpretata da Gloriana (1984). Ha scritto la sigla della serie “Paul e Nina” uno dei cartoni animati di successo andati in onda in TV negli anni ottanta Ha scritto in collaborazione con il cantautore Toni Malco, l’inno ufficiale della S.S. Lazio “Vola Lazio Vola” C) Ha composto inoltre la colonna sonora dei film: C'era una volta Zanna Bianca - Pugni dollari e spinaci - Flyng - I cinque della squadra speciale - La cena degli assassini - Il miele del diavolo (regia di Lucio Fulci) D) Come autore televisivo ha lavorato nella trasmissione condotta da Lino Banfi "Saint Vincent , la grande festa dell'estate" andata in onda in prima serata su RAI Uno (1988). Ha ideato e scritto le 16 puntate del "Gioco più bello del mondo", trasmissione televisiva condotta da Gabriella Carlucci ed andata in onda tutti i giorni dal 15 gennaio al 20 giugno del 1990 su RAI Uno. Per la stessa rete ha scritto i testi della trasmissione mirata a promuovere le Lotterie Nazionali: "Occhio al biglietto": trasmissione registrata negli studi di Torino, condotta da Valerio Merola e in onda tutti i giorni dal 15 gennaio al 20 giugno 1991. Nel 1992 ha collaborato con l'autore Giorgio Calabrese in "Uno fortuna" trasmissione televisiva giornaliera andata in onda nei mesi estivi. Sempre per la Rai ha curato i testi dello special televisivo "Omaggio a Mia Martini" (agosto 1995), mentre per la Fininvest, come co-autore, ha collaborato ai testi della trasmissione televisiva condotta da Pippo Franco "Avanti un altro" (1994) e dello special televisivo "Notte Blu", spettacolo, questo, dedicato ad Alberto Tomba e condotto da Gerry Scotti e Claudia Koll. E) Dal 1992 scrive spettacoli di cabaret per il "Puff" il rinomato teatro-cabaret di Lando Fiorini passando dal successo di "Onesti, incorruttibili....praticamente ladroni" ai successivi "C'hanno rotto lo stivale", "Chi si salva e' perduto", "La repubblica del gratta e...perdi", “Fatevi i tassi vostri”, “Siamo tutti Eurovinati”, “ “Rimbocchiamoci le tasche” “Anno 2000 Odissea nello strazio” “www Ci stanno aprendo il sito” “Non ci resta che il Bingo”: (stagione teatrale 2001/2002). “Siamo tutti Pinocchi”, “Di tutto un Puff”, “Ciak…ci gira! Aridatece la lira”, “Vieni avanti Pechino”, “Pronto…chi spia?” e “40 anni di risate” Collabora alla stesura di copioni degli spettacoli estivi di attori di cabaret del calibro di “Enrico Montesano”, "Martufello", "Maurizio Mattioli", “Er Modifica” e tanti altri. F) Una sua commedia musicale dal titolo: “Una Cavalleria Piuttosto Rusticana” è stata rappresentata con grande successo, al “Teatro ridotto di Latina” e al “Teatro Gerini” di Roma. Di questa Commedia ha curato anche la regia. Per il teatro con l’associazione culturale “Spicchi di Vita” ha messo in scena al Teatro Delle Muse di Roma, ottenendo un notevole successo, gli spettacoli: “Spicchi di vita” e “Fantasticando…un po’ per ridere” due rappresentazioni brillanti di cui ha curato anche la regia. Con la stessa associazione, sempre al Teatro delle Muse, ha rappresentato, rispettivamente nel dicembre del 2002 e aprile del 2004, interpretandole anche in qualità di attore, due commedie dal titolo: “Natale in casa Bongiorno” e “Un furfante due cretini e il Conte Zio”. Nello stesso anno una sua commedia dal titolo “Milionari per grazia” ha vinto il 1° Premio Nazionale “Armando Cafaro” classificandosi 1^ nel concorso nazionale indetto dal Comune di Latina per un testo Teatrale Comico. Con “Quelli del piano d sopra” un’associazione di cui ricopre la carica di Direttore Artistico, al “Teatro Greco” di Roma, ha messo in scena nell’aprile 2005, interpretandola anche come attore, una sua commedia in tre atti dal titolo: “E vissero felici e…scontenti”. Un’altra sua commedia dal titolo “Se stasera siamo qui” (2005), interpretata da Wilma Goich, Marina Occhiena, Dino e il complesso vocale-strumentale i Giganti, con la regia di Lino Procacci, è stata rappresentata in alcuni dei migliori teatri nazionali. Nel Dicembre 2008 ha scritto e diretto con grande successo di pubblico: “Giulietta e Romeo” una commedia esilarante e piena di colpi di scena. Altre quattro commedie: “Perché capitano tutte a me” – “L’Avaro di Moliere mi fa un baffo” – “ Era una notte buia e tempestosa”e “La Villa dei Famosi”, quest’ultima, una commedia musicale, sono state rappresentate rispettivamente dall’ Aprile 2006 al Maggio 2010 al “Teatro delle Muse” di Roma. Dal 2011 al 2015 ha messo in scena come regista e compositore delle musiche quattro commedie musicali: “Una Cavalleria non proprio Rusticana” – “La vera storia del Conte Tacchia” (due commedie rappresentate al (Teatro Viganò di Roma) – “Er carnevale di Meo Patacca” (Teatro Tirso De Molina) – “Una Vedova…piuttosto Allegra” (Teatro delle Muse). Queste due ultime commedie partecipando al Concorso riservato alle compagnie della F.I.T.A (Federazione Italiana Teatro Amatoriale) di Roma e Provincia hanno vinto (la prima), oltre al premio miglior Regia e migliori Musiche, l’ambito premio COLOSSEO città di Roma, per lo spettacolo più bello; mentre la seconda ha ricevuto il "PREMIO SPECIALE" (trattandosi di un’operetta, anche se parodiata) d) Ha scritto per la produzione di Enrico Montesano 2 soggetti: "Palla al centro" e "La grande partita". Ha scritto il soggetto e la sceneggiatura del film: “Hammamet Village” prodotto da Ninì Grassia. Per la casa di produzione cinematografica “Eagle Pictures” ha scritto la sceneggiatura del film “Compromesso mortale” regia di Giovanni Robiano, e il soggetto e la sceneggiatura di “Il risveglio dello Scorpione”. Ha scritto il trattamento di una storia d’amore che si svolge sullo sfondo storico della 2^ guerra mondiale dal titolo: “La notte prima dell’alba”. Attualmente sta scrivendo il soggetto e la sceneggiatura di una fiction dal titolo “Scala c int, 7” per un’eventuale presentazione ad una casa di produzione. G) In qualità di autore e direttore artistico ha partecipato alle seguenti tournée: n° 10 Spettacoli del gruppo vocale i Milk and Coffee in Argentina ed 1 spettacolo di un'ora in prima serata di sabato alla TV - Canale 7 di Buenos Aires (1982). n° 2 Spettacoli televisivi in Cecoslovacchia (Praga) di un’ora del gruppo vocale "Milk and Coffee" (1984) Festival internazionale di Sopot (Polonia) in qualità di membro della giuria (1986) Tournée di 60 spettacoli in Unione Sovietica con i Milk and Coffee nei palazzi dello sport e nei teatri di Mosca, Kiev, Rostov, Taskient, Sanpietroburgo, Riga. (1987) n° 15 Spettacoli al casino di Montecarlo (aprile 1987) Festival internazionale di Sopot (Polonia) autore e accompagnatore del gruppo vocale "Italian Sound" (1987) Come accompagnatore e consulente dell'organizzazione ha partecipato alla tournée di Adriano Celentano in Unione Sovietica (giugno 1987). ================== Note curiose: a causa della sua passione smisurata per lo sport, fa ancora parte della Nazionale Italiana Calcio Attori e visto il rifiorire dei complessi musicali degli anni 70-80, ha ripreso, anche come esecutore, l’attività di chitarrista nel complesso “I Romans”. “La Vita Comincia a 60 Anni” Claudio Natili